Comunita' Montana del Casentino - Provincia di Arezzo
RCC - Rete Civica del Casentino
Posizione nel sito: Home Page >> Comunicati stampa | Indietro
Nuova pagina 1

[DATA: 03/04/2012]
 
APPROVATO IL REGOLAMENTO PER PROMUOVERE LO SVILUPPO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE.
L’Unione dei Comuni Montani del Casentino, in accordo con alcune Associazioni di categoria ha firmato un protocollo che promuove lo sviluppo delle attività produttive casentinesi mediante incentivi in favore di artigiani e commercianti per contribuire all’apertura di nuove attività e al miglioramento qualitativo e alla specializzazione dell’offerta di quelle già esistenti. Hanno la precedenza le attività nei centri storici e nei centri commerciali naturali e le imprese gestite da donne e da giovani. Le risorse messe a disposizione per il 2012 sono di 50 mila euro con l’intenzione di proseguire l’intervento anche negli anni successivi chiedendo una compartecipazione alla Camera di Commercio, alla Provincia di Arezzo, alla Regione Toscana, agli istituti bancari operanti nel territorio e a tutte le istituzioni che possono avere interesse all’iniziativa I contributi saranno erogati nel limite massimo complessivo per ciascun beneficiario di 2mila euro. Per partecipare al bando, l’impresa deve avere la sede operativa nel territorio di uno dei Comuni dell’Unione; il soggetto che intende usufruire dei contributi deve presentare le domanda – per la prima annualità - entro il 30.06.2012 al Servizio Sviluppo Economico dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, per le annualità successive, compatibilmente con le disponibilità finanziarie, la data di presentazione della domanda è anticipata la 31 gennaio.
Il bando e il modello di domanda sono scaricabili dal sito istituzionale dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino www.casentino.toscana.it dove verrà in seguito pubblicata anche la graduatoria delle domande pervenute.
Il regolamento d’attuazione è stato oggetto di confronto con le associazioni di categoria che auspicano che l’iniziativa abbia continuità ed integrazione di disponibilità finanziaria, anche con successivi bandi che pongano risorse a sostegno del credito come auspicato dalle associazioni degli artigiani. Il Presidente dell’Unione Luca Santini e l’assessore alle attività produttive Graziano Agostini ribadiscono “ è importante questa collaborazione con le associazioni di categoria in un momento così delicato per l‘economia casentinese; l’ente vuol essere un motore per lo sviluppo delle realtà imprenditoriali locali e lo fa anche attraverso degli incentivi reali di sostegno ad artigiani e commercianti. Ci auspichiamo che altri soggetti possano in futuro incrementare questo fondo per poter mettere a disposizione maggiori risorse per far crescere il territorio”. Per le prossime annualità finanziarie l’iniziativa sarà aperta anche all’adesione di enti locali al momento non facenti parte dell’Unione, come auspicato dalle associazioni di categoria.
Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino
Silvia Pecorini
(inserito il: 03-05-2012 11:52:51)
Mostra tutti i Comunicati Stampa