Comunita' Montana del Casentino - Provincia di Arezzo
RCC - Rete Civica del Casentino
Posizione nel sito: Home Page >> Comunicati stampa | Indietro
Nuova pagina 1

[DATA: 15/05/2012]
 
DONAZIONI AI CENTRI DIURNI PER DISABILI
A fare notizia è un gesto di solidarietà, per l’esattezza una donazione da parte della Società Pescatori Sportivi di Castel Focognano nata nel 2002 dalla volontà di alcuni pescatori locali che si è ingrandita fino ad arrivare al numero di 330 soci nel 2011. Questa società nel 2012 ha cessato la propria attività e le risorse rimanenti sono state donate ai Centri diurni per disabili di Pratovecchio e Rassina gestiti dall’Unione dei Comuni Montani del Casentino e dal centro diurno di Subbiano gestito dal comune di Subbiano, Capolona e Castiglion Fibocchi.
La società di pesca si occupava, tra le altre cose, anche della gestione del lago del Campaccio nel comune di Castel Focognano, dove ormai da alcuni anni organizzava le gare di pesca e giornate alle quali partecipavano gli ospiti dei Centri, che si concludevano con un pranzo sociale tutti insieme e con un omaggio a ricordo di questa esperienza.
La società di pesca era nata per ripopolare i torrenti del comune di Castel Focognano con la trota fario in accordo con la Provincia di Arezzo, e tra le numerose attività ricordiamo un documentario con Sky in collaborazione con l’allora Comunità Montana e con l’Arci pesca provinciale e l’organizzazione di 5 giornate con le scuole di C.Focognano presso l’allevamento di Carda per spiegare come nasce la trota fario.
Nel 2012 sono stati nominati 4 liquidatori della società e i soldi rimasti 3.030,00 € sono stati donati ai ragazzi che avevano contribuito alla vita di questa società e suddivisi in parti uguali ai tre centri.
I soldi destinati al centro di Rassina saranno utilizzati per gli arredi del giardino, quelli per il centro di Pratovecchio per l’acquisto di attrezzature per la palestra, quelli per il centro di Subbiano per coprire in parte un progetto di un laboratorio teatrale con la Nata dal titolo “Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi: puoi”.
Il presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, Luca Santini, alla quale si unisce l’amministrazione comunale di Castel Focognano, ringrazia i volontari della Società di Pesca per l’attenzione che in questi anni hanno mostrato verso gli ospiti dei centri, rendendosi disponibili con gesti concreti che sicuramente hanno lasciato un segno positivo negli utenti, regalando loro momenti di serenità ed oggi dei ricordi tangibili di cui potranno usufruire.

Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino
Silvia Pecorini
(inserito il: 15-05-2012 12:10:24)
Mostra tutti i Comunicati Stampa