Comunita' Montana del Casentino - Provincia di Arezzo
RCC - Rete Civica del Casentino
Posizione nel sito: Home Page >> Comunicati stampa | Indietro
Nuova pagina 1

[DATA: 23/01/2013]
 
UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO:
ASSEGNATI AL SETTORE FORESTE ULTERIORI RISORSE


La Regione Toscana, nell’ambito della ripartizione delle risorse straordinarie destinate alla forestazione, ha assegnato per l’anno 2013 all’Unione dei Comuni Montani del Casentino 446.782mila euro che si vanno ad aggiungere a quelle già stanziati. La giunta dell’Unione nella seduta di mercoledì 23 Gennaio ha deliberato che le risorse straordinarie saranno utilizzate nella misura 227 attraverso la realizzazione di tre progetti: diradamento di fustaie di conifere, complesso “Foreste Casentinesi” nei comuni di Stia, Poppi e Chiusi della Verna; diradamento di fustaie di conifere complesso Pratomagno, comuni di Castel San Niccolò, Ortignano Raggiolo, Poppi e Talla; diradamento di fustaie di conifere, complesso Alpe di Catenaia, comune di Subbiano.
“Un risultato importante – ha commentato il presidente Luca Santini - che dimostra ancora una volta il buon lavoro svolto dall’Unione in settori come quello delle foreste, che per la nostra montagna ha da sempre rappresentato una risorsa. L’obiettivo resta quello di conservazione della biodiversità, del miglioramento del paesaggio e della valorizzazione dei boschi. Quindi non solo protezione del territorio e in particolare delle foreste cha ha avuto un forte impulso grazie ai fondi del PSR 2007/13, ma anche possibilità di sostegno al reddito e al lavoro nelle zone rurali. Il ruolo svolto dall’Unione è determinante e ha dimostrato di garantire efficienza e qualità nella predisposizione dei progetti e degli interventi da realizzarsi”.
Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino
Silvia Pecorini
(inserito il: 23-01-2013 16:52:31)
Mostra tutti i Comunicati Stampa