Comunita' Montana del Casentino - Provincia di Arezzo
RCC - Rete Civica del Casentino
Posizione nel sito: Home Page >> Comunicati stampa | Indietro
Nuova pagina 1

[DATA: 18/02/2013]
 
CHIARIMENTI SULL'OPERATO DELLA CASENTINO SERVIZI
Devo mio malgrado constatare che le incomprensioni e le inesattezze riportate ancora da certe componenti politiche Casentinesi tramite stampa riguardanti le tematiche sui rifiuti in Casentino, continuano purtroppo ad alimentare un clima politico ed istituzionale che credo debba essere quantomeno attutito e di nuovo condotto su parametri almeno coerenti alla verità, che come sempre non può essere interpretata o ancor peggio manipolata. Credo si debba definitivamente chiudere lo scarno capitolo dei numeri che in questi giorni sono circolati in merito alla situazione debitoria della Casentino Servizi srl secondo la quale la Società avrebbe avuto un debito complessivo di circa 4 milioni di euro a fine anno scorso. Le cifre veicolate di nuovo in questi giorni sono, come peraltro quelle trascorse, prive di ogni riscontro mentre gli importi esatti sono parte integrante di atti pubblici inoppugnabili nella sostanza e facenti parte integrante di corrispondenza intercorsa tra i Comuni e l’Unione dei Comuni del Casentino. Infatti già dallo scorso fine anno furono approvati all’unanimità degli impegni assunti da parte di tutti i Sindaci del Casentino tramite i quali le situazioni pregresse venivano precisamente evidenziate ed immediatamente poste in scadenza di risoluzione prevedendo tra l’altro anche tipologie di interessi da corrispondere nell’eventualità dovessero intercorrere ritardi nei pagamenti. A riprova della fondatezza dell’accordo i contenuti di tali impegni stanno puntualmente verificandosi peraltro senza ritardo alcuno e quindi nessuna Amministrazione comunale se in linea con le scadenze prefissate, dovrà accollarsi interessi debitori per altri Enti inadempienti. Comunque per eliminare ogni residua incomprensione sulle cifre che vengono da più parti lanciate tramite stampa, attualmente l’esposizione bancaria della società Casentino Servizi srl ammonta ad € 965.000. Inoltre relativamente all’ammontare della supposta situazione debitoria che la Società avrebbe nei confronti di ditte private posso di nuovo ribadire che anche questa illazione è priva di ogni fondamento. Dalla contabilità ordinaria dell’azienda si evincono infatti chiaramente i presupposti di verifica relativi ai pagamenti su fatture ricevute che rispettano pienamente i tempi canonici prefissati dalla ordinaria legislazione in materia e che ammontano a circa €. 350.000 compresi gli impegni assunti ancora da scadere. Credendo di aver definitivamente dissipato ogni dubbio in materia, la Casentino Servizi srl è a disposizione per chiunque voglia prendere visione dell’operato aziendale ed ovviamente sempre disponibile nella persona del presidente a dibattere e discutere pubblicamente le tematiche riferite ai rifiuti in Casentino.

Casentino Servizi srl
Il Presidente
Fiorenzo Pistolesi
Ufficio stampa
(inserito il: 18-02-2013 11:28:09)
Mostra tutti i Comunicati Stampa