Comunita' Montana del Casentino - Provincia di Arezzo
RCC - Rete Civica del Casentino
Posizione nel sito: Home Page >> Comunicati stampa | Indietro
Nuova pagina 1

[DATA: 14/10/2013]
 
A SCUOLA... CON L'ECOMUSEO DEL CASENTINO
UN NUOVO ANNO PIENO DI PROPOSTE DIDATTICHE E ATTIVITA’ EDUCATIVE RIVOLTE ALLE SCUOLE DELL’OBBLIGO


Da sempre l’Ecomuseo, progetto promosso dall’Unione dei Comuni Montani del Casentino, considera tra le sue priorità l’aspetto educativo e didattico.
Il dialogo inter-generazionale ed il coinvolgimento dei bambini e dei giovani nella conoscenza del territorio, dei suoi valori e delle sue specificità, costituisce un obiettivo centrale del suo lavoro. Agli abitanti più giovani di questo territorio spetta la conservazione e la trasmissione di un’eredità variegata e complessa, a volte nascosta. La sua presa in carico passa necessariamente dalla conoscenza ma anche e soprattutto dai legami affettivi che saranno in grado di creare. La funzione dell’Ecomuseo sta proprio nell’impegno teso a facilitare ed alimentare gli atteggiamenti di interesse, curiosità, desiderio di approfondimento e cura rispetto a ciò che ci circonda. In poche parole, nella capacità di alimentare atteggiamenti consapevoli e duraturi di cittadinanza attiva.
Questo viene ricercato a partire dalle scuole, e da quelle casentinesi in particolare, con le quali annualmente, vengono portate avanti attività diversificate: progetti speciali, visite guidate, giochi didattici, laboratori, concorsi…
Anche per l’anno scolastico 2013-14 sono state elaborate alcune proposte, articolate in macro-aree, che possono essere così sintetizzate:

- LA STORIA DA VIVO Il Casentino come laboratorio a cielo aperto per conoscere la storia attraverso le testimonianze presenti nel territorio: dal mondo antico al medioevo; dal periodo moderno a quello contemporaneo. Storie, vestigia, testimonianze di etruschi, romani, boscaioli, monaci,contrabbandieri, mezzadri, partigiani avvicineranno gli studenti allo studio ed alla comprensione della storia
- A SCUOLA DI SOSTENIBILITA’ Energie rinnovabili, educazione al consumo consapevole, uso corretto delle risorse. Percorsi, visite guidate, esperienze per un futuro sostenibile… a cominciare dal Casentino.
- IL GIOCO DELLE MANI Laboratori ludico-manipolativi per imparare facendo. Antiche sapienze e giovani mani a confronto per uno scambio di conoscenze…e di punti di vista.
- STANZE DI FIABA Percorsi narrati e suggestioni teatrali. Modalità insolite e avvincenti per conoscere e approfondire aspetti del patrimonio locale con l’aiuto di storie e …personaggi fantastici

Le proposte didattico - educative saranno veicolate nelle scuole del comprensorio su supporto cartaceo oppure potranno esser scaricate dal sito stesso dell’Ecomuseo. Saranno formulate in coerenza con l’età dei partecipanti ed in accordo con gli interessi e le progettualità degli insegnanti. Si articoleranno sia in visite didattiche che in laboratori ludico-manipolativi di diversa natura.
Le attività didattico - educative dell’Ecomuseo del Casentino sono supportate dalla Regione Toscana (Piano Integrato sulla Cultura) e da Banca Etruria, sponsor che da diversi anni sostiene il percorso dell’Ecomuseo. Altro soggetto importante e qualificante è rappresentato dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Arezzo che contribuisce fattivamente alla realizzazione dell’iniziativa oltre a collaborare alla divulgazione nei diversi plessi della provincia.

Per informazioni e per scaricare la scheda di adesione:
www.ecomuseo.casentino.toscana.it
Informazioni:
0575/507272-77; ecomuseo@casentino.toscana.it
Silvia Pecorini
(inserito il: 14-10-2013 17:01:10)
Mostra tutti i Comunicati Stampa