Comunita' Montana del Casentino - Provincia di Arezzo
RCC - Rete Civica del Casentino
Posizione nel sito: Home Page >> Comunicati stampa | Indietro
Nuova pagina 1

[DATA: 09/02/2012]
 
PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA SULLA SETTIMANA DEL RISCHIO SISMICO IN CASENTINO
L’Unione dei Comuni Montani del Casentino, il Servizio Protezione Civile della Provincia di Arezzo, la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - Osservatorio Sismologico di Arezzo presentano “La Settimana del Rischio Sismico in Casentino”, un percorso informativo di divulgazione scientifica sul terremoto e i suoi effetti curato dall’Osservatorio Sismologico di Arezzo. La mostra, allestita nei locali dell'Unione dei Comuni Montani del Casentino, organizzata per i ragazzi delle Scuole Medie e aperta a tutta la cittadinanza avrà luogo presso la sede dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino a Ponte a Poppi dal 13 al 17 Febbraio dalle 10 alle 13. Attraverso poster divulgativi si condurranno i visitatori lungo un percorso che, partendo dalle credenze mitologiche, si dipana tra le principali tematiche della geofisica ed in particolare della sismologia. L’utilizzo di semplici ma efficaci apparati strumentali illustrati dai tecnici dell'Osservatorio Sismologico permetterà inoltre ai visitatori di toccare con mano i fenomeni naturali di cui si sta trattando, fornendo un’ulteriore possibilità di comprensione.
L'Unione dei Comuni Montani del Casentino in qualità di “Centro Intercomunale di Protezione Civile”, in virtù delle deleghe ricevute dai 13 Comuni della vallata, svolge in ambito comprensoriale le attività di Protezione Civile. Nell’insieme delle attività svolte dal Servizio Operativo di Protezione Civile del Centro Intercomunale sono comprese anche la promozione e la realizzazione di iniziative volte a stimolare tra la popolazione la “Cultura della Protezione Civile”.
“La Settimana del Rischio Sismico in Casentino” che rientra nell'ambito delle attività di informazione alla popolazione, che la Provincia, in collaborazione con la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile, il Centro Intercomunale del Casentino e l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha intrapreso nelle Scuole Medie del Casentino, si chiuderà sabato 18 febbraio, giornata conclusiva durante la quale è stato organizzato un importante convegno tecnico per i Sindaci e gli addetti ai lavori delle amministrazioni comunali di tutta la provincia sul tema del “Rischio sismico” dal titolo"La mitigazione del rischio sismico a scala locale: soggetti coinvolti, contributi e modalità di coordinamento"

“L’iniziativa merita tutto il nostro impegno e interesse - ha esordito il vicepresidente dell’Unione dei Comuni del Casentino Francesco Rocchio – nella conferenza stampa di presentazione della mostra dedicata al rischio sismico. E’ importante conoscere perché il cittadino informato è più sicuro”. “ Questa mostra è dedicata in primis alle scuole – commenta il Prof. Gabriele Romanini, presidente della Consulta provinciale del Volontariato della Protezione Civile, perché informare e preparare i giovani significa preparare i cittadini di domani”. L’impegno del volontariato anche in questo ambito è davvero importante e la parte relativa all’informazione e la divulgazione nelle scuole è stata curata proprio dai membri della Consulta. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, presente alla Conferenza stampa, ribadisce ancora una volta l’importanza della conoscenza approfondita delle aree sismiche per avere la consapevolezza del rischio. Il terremoto, sottolineano, è un fenomeno, un percorso naturale che esiste in natura e diventa una maledizione solo per nostra responsabilità, pertanto è importante essere informati. Il responsabile della Protezione Civile della Provincia di Arezzo sottolinea che “ si tratta della prima iniziativa proposta nel territorio provinciale ed è la sintesi di un lavoro che dura da anni”.



Ufficio stampa Unione dei Comuni Montani del Casentino 0575.507245
ufficiostampa@casentino.toscana.it

Ufficio stampa Provincia di Arezzo - 0575 392203 e-mail ufficio.stampa@provincia.arezzo.it
Silvia Pecorini
(inserito il: 09-02-2012 14:13:02)
Mostra tutti i Comunicati Stampa